Edizione 2016

PADIGLION C – ANNO 2016

La grande mostra del 2016: “Straordinaria Motor Valley”

Su una superficie di 1.200 mq sarà allestita l’esposizione “STRAORDINARIA MOTOR VALLEY” che mette in mostra ed esalta la storia e le produzioni che hanno reso famosa questa terra nel mondo, ospitando il meglio delle produzioni e delle realtà che sono nate lungo la Via Emilia: case costruttrici, musei pubblici e privati, autodromi, manifestazioni.

Qui gli appassionati potranno misurarsi con il meglio dei grandi marchi che si concentrano lungo la Via Emilia. Grandi nomi universalmente ammirati, ma anche quell’insieme di laboratori di ricerca, di artigiani d’eccellenza, di esperti che costituiscono il terreno di cultura di questa Terra dei Motori.

PADIGLION C – ANNO 2016

La grande mostra del 2016: “Straordinaria Motor Valley”

Su una superficie di 1.200 mq sarà allestita l’esposizione “STRAORDINARIA MOTOR VALLEY” che mette in mostra ed esalta la storia e le produzioni che hanno reso famosa questa terra nel mondo, ospitando il meglio delle produzioni e delle realtà che sono nate lungo la Via Emilia: case costruttrici, musei pubblici e privati, autodromi, manifestazioni.

Qui gli appassionati potranno misurarsi con il meglio dei grandi marchi che si concentrano lungo la Via Emilia. Grandi nomi universalmente ammirati, ma anche quell’insieme di laboratori di ricerca, di artigiani d’eccellenza, di esperti che costituiscono il terreno di cultura di questa Terra dei Motori.

PADIGLIONE C – ANNO 2016

Mostra: Il “Garagista” Inglese, Colin Chapman vs Enzo Ferrari

La mostra, curata da Matteo Panini (Circolo della Biella) con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, ripercorre l’evoluzione delle rispettive aziende, Ferrari e Lotus, attraverso una immaginaria time-line tecnica come a rappresentare la storia di due “miti automobilistici” dichiaratamente contro sui campi di gara (gli autodromi) attraverso il confronto della scuola italiana a quella dei garagisti inglesi.
Saranno i personaggi e le loro macchine a parlare di quello che ancora oggi è una sfida aperta anche nella Formula attuale dei motori ibridi.

La mostra non sarà un vero e proprio confronto ma un viaggio curioso e pieno di sorprese per le capacità che questi due uomini misero in campo per arrivare primi sotto la bandiera a scacchi, e sarà suddivisa in tre aree:
1) l’area di Enzo Ferrari e la Ferrari
2) l’area di Colin Chapman e la Lotus
3) esposizione di vetture delle rispettive case

GALLERIA – ANNO 2016

Le Microcar in Galleria “Isetta: l’ovetto volante”

A cura del Museo Ames, le fantastiche Bubble Cars e in particolare una mostra unica: “Isetta, l’ovetto volante” accoglieranno i visitatori nella Galleria Centrale, per la gioia degli appassionati di Micro Car.

GALLERIA – ANNO 2016

Le Microcar in Galleria “Isetta: l’ovetto volante”

A cura del Museo Ames, le fantastiche Bubble Cars e in particolare una mostra unica: “Isetta, l’ovetto volante” accoglieranno i visitatori nella Galleria Centrale, per la gioia degli appassionati di Micro Car.

PADIGLIONE C – ANNO 2016

Omaggio a Ducati, Maserati e Lamborghini

Diversi i focus collegati ad anniversari importanti: Ferruccio Lamborghini e i 50 anni della Miura, presentata al Salone dell’automobile di Ginevra del 1966, lasciando senza fiato i visitatori e dando inizio ad una nuova era nel settore delle automobili sportive.

Modena Motor Gallery in collaborazione con BPER: banca, dedica uno spazio importante alla Ducati, con una esposizione curata dal Moto Club 2000 e da Claudio Lusuardi.

PADIGLIONE C – ANNO 2016

Asta automobilia

Modena Motor Gallery guarda al passato, glorioso, ma vuole anche contribuire a creare un futuro migliore per tutti, per questo verrà bandita un’Asta benefica di automobilia in collaborazione con ACI Storico nazionale, il cui ricavato andrà all’Istituto Dino Ferrari di Maranello, per sostenere le attività di ricerca e progettazione di veicoli ad emissione zero e al Comune di Amatrice così colpito dal recente terremoto.

PADIGLIONE C – ANNO 2016

Asta automobilia

Modena Motor Gallery guarda al passato, glorioso, ma vuole anche contribuire a creare un futuro migliore per tutti, per questo verrà bandita un’Asta benefica di automobilia in collaborazione con ACI Storico nazionale, il cui ricavato andrà all’Istituto Dino Ferrari di Maranello, per sostenere le attività di ricerca e progettazione di veicoli ad emissione zero e al Comune di Amatrice così colpito dal recente terremoto.

Gli appuntamenti del 2016

Asta benefica di automobilia (Domenica 25 ore 15.00)
Proiezione del lungometraggio la “Fabbrica Blu” (Domenica 25 ore 11.00)
Dimostrazioni degli Artigiani (Sabato 24 e Domenica 25 ore 10.00-12.00)
“4 passi nella storia”, visita guidata alla scoperta delle automobili che hanno segnato un’epoca (Sabato 24 e Domenica 25 ore 10.00-11.00-16.00-17.00)
Presentazione del volume: “Ducati 90 anni di eccellenza italiana” (Sabato 24 ore 11.00)
Presentazione del libro “Vite di corsa” (Sabato 24 ore 14)
Presentazione del libro “Ferrari Rex” (Sabato 24 ore 15.45)
Appuntamento, a cura di Dallara Automobili: “Il percorso di formazione tecnica ITS finanziato dalla Regione Emilia-Romagna” (Sabato 24 ore 11.45 spazio Lounge della mostra Motor Valley)
Conferenza sul tema dello sviluppo della ricerca nel campo delle emissioni zero (Domenica 25 ore 10.00)