Edizione 2020

PADIGLIONE C – ANNO 2020

Le auto d’epoca dei personaggi famosi

Auto e personaggi famosi, un connubio affascinante che prende forma nella mostra dedicata alle auto d’epoca appartenute a grandi personalità del passato. Pezzi unici e di valore arricchiti dalla storia di chi le ha possedute e guidate: la Triumph TR3 guidata da Marcello Mastroianni nella felliniana “Dolce Vita”, la Giardinetta dell’onorevole Aldo Moro, l’Alfa Romeo di Henry Fonda.

Si ringraziano i collezionisti delle auto esposte: Collezione Mario Righini, Dott. Attilio Cesarano, Senatore Filippo Berselli.

PADIGLIONE C – ANNO 2020

Le auto d’epoca dei personaggi famosi

Auto e personaggi famosi, un connubio affascinante che prende forma nella mostra dedicata alle auto d’epoca appartenute a grandi personalità del passato. Pezzi unici e di valore arricchiti dalla storia di chi le ha possedute e guidate: la Triumph TR3 guidata da Marcello Mastroianni nella felliniana “Dolce Vita”, la Giardinetta dell’onorevole Aldo Moro, l’Alfa Romeo di Henry Fonda.

Si ringraziano i collezionisti delle auto esposte: Collezione Mario Righini, Dott. Attilio Cesarano, Senatore Filippo Berselli.

PADIGLIONE C – ANNO 2020

The Formula Junior Italian Job

Mostra dedicata alle Formula Junior, promossa da ACI Storico a cura di Scuderia Tazio Nuvolari Italia, Historic Minardi Day, Registro Storico Lucchini e Museo Tazio Nuvolari.

Un’esposizione di numerosi pezzi che ha l’obiettivo di mettere in evidenza un grande patrimonio culturale rappresentato da tanti costruttori Italiani che si cimentarono allora nella realizzazione di questa formula addestrativa tra i quali: Wainer – FIAT Formula Junior 015, Stanguellini Junior, una monoposto costruita da Stanguellini anche grazie alla collaborazione con Juan Manuel Fangio dal 1958 al 1960 in più di un centinaio di esemplari, la Dagrada – Edizione 1959-60, De Tomaso – Edizione 1962-63, Poggi Edizione 1959.

La FORMULA JUNIOR, voluta nel 1958 dal Conte Giovanni Lurani come categoria formativa, continua oggi a rappresentare nelle competizioni una soluzione conveniente per l’attività agonistica.

PADIGLIONE C – ANNO 2020

ALFA ROMEO: omaggio ai 110 anni di storia

Quest’anno il marchio Alfa Romeo ha festeggiato 110 anni. Per celebrare l’evento, verrà esposta una Alfa Romeo RL Super Sport. Le Alfa Romeo RL Super Sport sono le auto del Biscione che hanno preso parte alla prima edizione assoluta della 1000 Miglia tenutasi nel 1927. Veicoli dal significato storico non indifferente, che associato poi all’esiguo numero di modelli prodotti (392 unità realizzate tra il 1922 e il 1927) testimoniano ampiamente quanto possa essere raro (ed emozionante) ammirare dal vivo questi veri e propri gioielli da collezione. La mostra è realizzata in collaborazione con il grande collezionista Mario Righini.

PADIGLIONE C – ANNO 2020

ALFA ROMEO: omaggio ai 110 anni di storia

Quest’anno il marchio Alfa Romeo ha festeggiato 110 anni. Per celebrare l’evento, verrà esposta una Alfa Romeo RL Super Sport. Le Alfa Romeo RL Super Sport sono le auto del Biscione che hanno preso parte alla prima edizione assoluta della 1000 Miglia tenutasi nel 1927. Veicoli dal significato storico non indifferente, che associato poi all’esiguo numero di modelli prodotti (392 unità realizzate tra il 1922 e il 1927) testimoniano ampiamente quanto possa essere raro (ed emozionante) ammirare dal vivo questi veri e propri gioielli da collezione. La mostra è realizzata in collaborazione con il grande collezionista Mario Righini.

PADIGLIONE C – ANNO 2020

Alfa Romeo duetto: SpiderAmando

È la “bella signorina” che stregò Hollywood, la predestinata al successo presentata a bordo di una nave da crociera, il modello con più vita di sempre in Alfa Romeo con 124 mila unità prodotte in 28 anni. La 1600 Spider è la leggenda delle auto capace fin dalla presentazione al Salone di Ginevra nel 1966 di imporsi come un vero e proprio status symbol: amata dai personaggi famosi e desiderata da tutti, la “Duetto” non sfugge neppure al mondo del cinema ritagliandosi “ruoli” in centinaia di opere del piccolo e grande schermo. Memorabile la scena che vede Dustin Hoffman correre a tutto gas a bordo della sua Duetto sulle note di Simon & Garfunkel nell’indimenticabile “Il laureato” (1967).
A Modena Motor Gallery grazie alla passione del Club Modena Motori saranno esposte tutte le versioni, prodotte tra il 1966 e il 1996, dell’iconica Duetto, tutte rigorosamente rosse.

PADIGLIONE C – ANNO 2020

Gli appuntamenti del 2020 presso Stand ACI Storico

Incontri previsti Agorà ACI

 

SABATO 26 Settembre

ore 10.00 – Tre giovani studenti Unimore intervistano Horacio Pagani: è il team che vince!!
ore 15.30 – Giampaolo Benedini: la formula Junior e Giovanni Lurani
The Formula Junior Italian Job
saranno presenti Giancarlo Minardi, Giampaolo Benedini, Antonio Maglione,Tazio Taraschi, Giorgio Poggi, Alessandro Silva, Pierre Tonetti
ore 17:00 – Ettore Tazzioli incontra Giancarlo Minardi

 

DOMENICA 27 Settembre

ore 11:00 – Mario Simoni intervista Mario Righini collezionista e Alfista
ore 10:00 – Presentazione corso restauro – Unimore-CNA
ore 12:00 – Presentazione del libro “Bolzano Mendola cronoscalate in Alto Adige”
La Scuderia Tazio Nuvolari intervista l’autore Gianni Tomazzoni

PADIGLIONE C – ANNO 2020

Gli appuntamenti del 2020 presso Stand ACI Storico

Incontri previsti Agorà ACI

 

SABATO 26 Settembre

ore 10.00 – Tre giovani studenti Unimore intervistano Horacio Pagani: è il team che vince!!
ore 15.30 – Giampaolo Benedini: la formula Junior e Giovanni Lurani
The Formula Junior Italian Job
saranno presenti Giancarlo Minardi, Giampaolo Benedini, Antonio Maglione,Tazio Taraschi, Giorgio Poggi, Alessandro Silva, Pierre Tonetti
ore 17:00 – Ettore Tazzioli incontra Giancarlo Minardi

 

DOMENICA 27 Settembre

ore 11:00 – Mario Simoni intervista Mario Righini collezionista e Alfista
ore 10:00 – Presentazione corso restauro – Unimore-CNA
ore 12:00 – Presentazione del libro “Bolzano Mendola cronoscalate in Alto Adige”
La Scuderia Tazio Nuvolari intervista l’autore Gianni Tomazzoni

PADIGLIONE A – ANNO 2020

Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca di ASI Giovani

La Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca di domenica 27 settembre 2020 è celebrata in tutta Italia con eventi e manifestazioni. Modena Motor Gallery si inserisce nei festeggiamenti grazie alla partecipazione ufficiale dell’Automotoclub Storico Italiano.

In particolare, la Federazione nazionale di riferimento dedica ai giovani la sua presenza in salone: la Commissione Giovani dell’ASI punta i riflettori sui veicoli di interesse collezionistico più recenti e anima le aree esterne del quartiere fieristico con attività dinamiche. “ASI Giovani in tour” è anche un raduno che porta gli equipaggi alla scoperta dei musei motoristici emiliani.

Sabato 26 e domenica 27 settembre i giovani appassionati si danno appuntamento nel cuore della Motor Valley.

La giornata di domenica 27 si svolge interamente a Modena Motor Gallery, dov’è prevista la partecipazione di ASI con un proprio stand espositivo nel padiglione A.

PADIGLIONE B – ANNO 2020

Una Harley Davidson rarissima

Due soli esemplari al mondo, di cui uno in Giappone; l’altro, invece, sarà possibile ammirarlo al Motor Gallery dopo un restauro durato oltre cinque anni.

Più che oggetto da collezione è un diamante da tenere in cassaforte la Harley Davidson che Luca Govoni esibirà a Modena Motor Gallery, una delizia per il palato degli appassionati (e non solo) che si troveranno davanti ad una unicità del meraviglioso mondo delle moto chopper.

PADIGLIONE B – ANNO 2020

Una Harley Davidson rarissima

Due soli esemplari al mondo, di cui uno in Giappone; l’altro, invece, sarà possibile ammirarlo al Motor Gallery dopo un restauro durato oltre cinque anni.

Più che oggetto da collezione è un diamante da tenere in cassaforte la Harley Davidson che Luca Govoni esibirà a Modena Motor Gallery, una delizia per il palato degli appassionati (e non solo) che si troveranno davanti ad una unicità del meraviglioso mondo delle moto chopper.

PADIGLIONE A – ANNO 2020

DUKW: il mezzo anfibio

L’Anfibio DUKW, soprannominato Duck (papera), è il mezzo più significativo per ricordare lo sbarco in Normandia. Nato nel 1942, fu la versione anfibia dell’autocarro GMC CCKW-353 2½ 6×6, studiata appositamente per trasferire carichi direttamente dalle navi all’interno delle spiagge.

È un eccellente veicolo con una velocità da 80 km/h sulla strada e 11.4 km/h in acqua. Monta un motore 6 cilindri a benzina in linea da 4400 cm³, che forniva 91,5 hp a 2750 rpm.La trasmissione era a cinque velocità più retromarcia. È lungo 9.5 m, largo 2.5 m con peso di 6500 kg.

GALLERIA CENTRALE – ANNO 2020

Una galleria nella Galleria…

A Modena Motor Gallery, in ricordo di Francesco Stanguellini, che è venuto a mancare, verrà esposta una Balilla Coppa D’Oro del collezionista privato Umberto Camellini.
La Balilla Coppa d’Oro dell’anno 1934 con motore preparato da Vittorio Stanguellini, è un’ auto che corse la 24 ore a Spa del 1936. Della squadra corse Stanguellini faceva parte anche Mario Camellini (padre di Umberto). Con questa auto a Modena Motor Gallery la famiglia Camellini vuole esprime un gesto di amicizia e vicinanza alla famiglia Stanguellini per la scomparsa di Francesco.
Il pubblico potrà ammirare anche una stupenda Bugatti EB 110 Super Sport colore grigio metalizzato del valore di oltre 2 milioni di euro.
La Galleria centrale accoglierà poi un simpatico gemellaggio tra le 2 e le 4 ruote: i Musei Ferrari di Modena e Maranello di fronte alla mostra delle moto dei centauri modenesi (a cura di Moto Club2000).
Inoltre, più di 100 modellini in scala 1:43 posizionati come su una griglia di partenza che raccontano la vita motoristica di Enzo Ferrari, l’evoluzione delle vetture sportive nel tempo e tanto altro, a cura di Elis Sernesi Collection.

GALLERIA CENTRALE – ANNO 2020

Una galleria nella Galleria…

A Modena Motor Gallery, in ricordo di Francesco Stanguellini, che è venuto a mancare, verrà esposta una Balilla Coppa D’Oro del collezionista privato Umberto Camellini.
La Balilla Coppa d’Oro dell’anno 1934 con motore preparato da Vittorio Stanguellini, è un’ auto che corse la 24 ore a Spa del 1936. Della squadra corse Stanguellini faceva parte anche Mario Camellini (padre di Umberto). Con questa auto a Modena Motor Gallery la famiglia Camellini vuole esprime un gesto di amicizia e vicinanza alla famiglia Stanguellini per la scomparsa di Francesco.
Il pubblico potrà ammirare anche una stupenda Bugatti EB 110 Super Sport colore grigio metalizzato del valore di oltre 2 milioni di euro.
La Galleria centrale accoglierà poi un simpatico gemellaggio tra le 2 e le 4 ruote: i Musei Ferrari di Modena e Maranello di fronte alla mostra delle moto dei centauri modenesi (a cura di Moto Club2000).
Inoltre, più di 100 modellini in scala 1:43 posizionati come su una griglia di partenza che raccontano la vita motoristica di Enzo Ferrari, l’evoluzione delle vetture sportive nel tempo e tanto altro, a cura di Elis Sernesi Collection.

AREA ESTERNA – ANNO 2020

Test Ride e Test Drive

Sabato e Domenica:

Test-ride GRATUITI moto Triumph a cura di Schiatti Class Motorcycles, con modelli di moto da strada e fuoristrada.
A disposizione dei visitatori diversi modelli di MOTO TRIUMPH…SALI IN SELLA!
(in area esterna, nel piazzale a fianco PAD A)

Test Drive Lamborghini e Ferrari
Test drive a cura di Mr. J Test Drive con modelli di auto Lamborghini e Ferrari.
in area esterna (a fianco PAD B)

AREA ESTERNA – ANNO 2020

Sei un privato e vuoi vendere la tua auto/moto?

Possiedi un’auto o una moto d’epoca e vorresti venderla?
Portala a Modena Motor Gallery!
Posto auto 50,00€ – posto moto 25,00€
(oltre IVA, comprensivo di un pass d’ingresso per 2 giorni)
Prenotazione obbligatoria.
Premio al miglior rapporto qualità/prezzo.

Posti limitati!
tel. +39 059 4924794 / fax +39 059 4924793

AREA ESTERNA – ANNO 2020

Sei un privato e vuoi vendere la tua auto/moto?

Possiedi un’auto o una moto d’epoca e vorresti venderla?
Portala a Modena Motor Gallery!
Posto auto 50,00€ – posto moto 25,00€
(oltre IVA, comprensivo di un pass d’ingresso per 2 giorni)
Prenotazione obbligatoria.
Premio al miglior rapporto qualità/prezzo.

Posti limitati!
tel. +39 059 4924794 / fax +39 059 4924793